Giochi: l’ennesimo rinvio della Conferenza Unificata tra Governo ed Enti Locali sul riordino del set
su Scritto il Matteo Trevisan | 11th of May 2017

Giochi: l’ennesimo rinvio della Conferenza Unificata tra Governo ed Enti Locali sul riordino del set

La Conferenza Unificata Stato, regioni ed enti locali prevista per oggi, giovedì 11 maggio, non avrà luogo. I tre organismi non sono riusciti a giungere ad un accordo sulla proposta presentata dall’Esecutivo nell’ultimo incontro. Diverse le Regioni che si dichiarano insoddisfatte della proposta del Governo. "Ci sono stati ulteriori passi in avanti, da parte del Governo, sul tema della rottamazione delle Awp nei tre anni, della tutela della salute dei giocatori e della...
Approfondisci
Stati Uniti, la mappa geografica della dipendenza dal gioco d’azzardo

Stati Uniti, la mappa geografica della dipendenza dal gioco d’azzardo

Il New Jersey è tra gli Stati Usa con il maggior numero di persone che presentano problemi di dipendenza dal gioco. Il dato non sorprende considerati i vari casinò presenti ad Atlantic...
Approfondisci
Tutte le novità in materia di giochi contenute nella Manovra-bis del governo Gentiloni

Tutte le novità in materia di giochi contenute nella Manovra-bis del governo Gentiloni

Il decreto legge “Disposizioni urgenti in materia finanziaria, iniziative a favore degli enti territoriali, ulteriori interventi per le zone colpite da eventi sismici e misure per lo...
Approfondisci
Il mercato del gioco online italiano supera il muro del miliardo di euro

Il mercato del gioco online italiano supera il muro del miliardo di euro

Il mercato del gioco online in Italia cresce a ritmo sostenuto confermandosi come il secondo più grande a livello europeo dopo quello inglese. I conti attivi sono più di un milione....
Approfondisci
Giochi: il Parlamento chiede il divieto totale degli spot pubblicitari

Giochi: il Parlamento chiede il divieto totale degli spot pubblicitari

La Commissione di Vigilanza Rai ha detto no: i messaggi pubblicitari sul gioco d’azzardo devono essere vietati sulle reti televisive pubbliche.Beltrami (Betsson Group): "inutili e dannosi...
Approfondisci