I dati sul gioco legale in Italia elaborati dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli
su Scritto il Matteo Trevisan | 13th of October 2017

I dati sul gioco legale in Italia elaborati dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

Il 13 ottobre scorso l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha pubblicato sul suo sito i dati riferiti al gioco legale italiano, sia a livello nazionale che regionale. I dati, elaborati in collaborazione con SOGEI, saranno sottoposti a periodici aggiornamenti. I dati presenti nel documento fanno riferimento alla raccolta, alle vincite, alla spesa, agli introiti erariali e al fatturato della filiera commerciale per il periodo compreso tra il 2006 ed il 2016. Dai numeri emerge un costante...
Approfondisci
In Italia la ludopatia occupa l’ottavo posto tra le varie dipendenze, ma …...

In Italia la ludopatia occupa l’ottavo posto tra le varie dipendenze, ma …...

La ludopatia occupa l’ottava posizione nella classifica delle principali dipendenze che riguardano il nostro paese: stranamente, però, sale sul podio, in prima posizione, per...
Approfondisci
E intesa fu: accolta la proposta sul riordino del settore dei giochi

E intesa fu: accolta la proposta sul riordino del settore dei giochi

La Conferenza delle Regioni ha accolto la proposta di riordino dell'offerta di gioco, ai sensi della legge di Stabilità 2016, proposta dal governo, che prevede il dimezzamento dei punti di...
Approfondisci
Gioco d’azzardo: quanto incassa lo stato dal mercato del gambling italiano?

Gioco d’azzardo: quanto incassa lo stato dal mercato del gambling italiano?

Il mercato del gioco d’azzardo possiede un grande potenziale di sviluppo nel nostro paese. I dati dimostrano una costante crescita del settore sia in termini di raccolta che di spesa....
Approfondisci
Perché la proposta governativa sul riordino del settore dei giochi non soddisfa l’industria

Perché la proposta governativa sul riordino del settore dei giochi non soddisfa l’industria

La proposta sul riordino del gioco pubblico presentata dal governo non soddisfa gli operatori dell’industria. Sono diversi i motivi del malcontento: primo fra tutti si tratta di una proposta...
Approfondisci