La storia delle scommesse online: l’origine, la crescita e le nuove tecnologie

Era il (non tanto) lontano 1994 quando Antigua e Barbuda hanno dato il via alla Free Trade and processing Zone Act, concedendo le prime licenze offshore per gli operatori del betting online. Nel giro di 20 anni, il settore delle scommesse online è cresciuto raggiungendo un valore che si aggira sui 41 miliardi dollari. Il settore delle scommesse in generale (dal vivo e online) invece ha attualmente un valore che oscilla tra il 700 e i 1000 miliardi di euro, un valore simile al Pil dell’Olanda.

Per capire la popolarità di questa forma di intrattenimento, basta ricordare di come il numero di ricerche mensili su Google a favore del brand leader del mercato bet365, pari a 11 milioni, superi ampiamente quello di Nike, fermo a quota 9 milioni.

Il nostro team ha deciso di celebrare, con la realizzazione dell’infografica che trovate qui sotto, questi 21 anni pieni di successo, ripercorrendo i momenti salienti che hanno permesso di rendere accessibile a chi in possesso di un computer e una connessione a internet, una forma di divertimento che coinvolge una sempre più grande percentuale di giocatori in tutto il mondo.