Social casinò games: il futuro del gioco d'azzardo

I social casinò games forniscono una opzione di intrattenimento unica per gli utenti online e il fatto che siano facilmente accessibili dai social network popolari, come Facebook, li rendono inoltre altamente convenienti per i produttori. A ciò si aggiunge il fatto che possono raggiungere i giocatori anche in quei mercati in cui i casinò online sono vietati e quindi rappresentano una valida alternativa ai giochi con soldi veri. Il passato, il presente e anche il futuro dei giochi da casinò social si prospetta alquanto interessante.

Il settore dei casinò ha fatto passi da gigante nel corso degli anni, soprattutto se si fa riferimento al gioco online. Un risultato unico e interessante si è ottenuto in seguito alla diffusione dei giochi da casinò accompagnati dalla crescita dei social network, che ha portato alla creazione di una industria globale dal valore di centinaia di miliardi di dollari e che ha contribuito alla crescita di innumerevoli appassionati pronti a lanciarsi in una nuova esperienza di gioco. Ci stiamo riferendo ai social casinò games e al modo in cui stanno spopolando sulla rete.

Innanzitutto, vogliamo sottolineare che all’apparenza i social casinò games sono simili ai classici giochi da casinò online, ma tra questi vi sono alcune importanti differenze. Una di queste, e forse la più importante, è che i giocatori in realtà non possono scommettere soldi veri ma possono utilizzare una "moneta virtuale" fornita dall'operatore del gioco stesso. Ciò comporta che si può giocare gratuitamente, ma gli utenti hanno anche la possibilità di giocare con soldi veri in modo da avere un bankroll più grande su un casinò social a scelta.

Generalmente, questa tipologia di giochi è legata ai social network, soprattutto Facebook, in quanto rappresenta una maniera più semplice per condividere informazioni con gli amici, ma anche giocare con, o contro questi. Anche se si basa su una modalità di gioco free, l'industria del casinò social raggiungerà un valore di 4.4 miliardi di dollari entro la fine del 2015, quindi è certamente meritevole di un'analisi più approfondita.

Un settore in crescita

Dall'anno 2013 i casinò social rappresentano una realtà già ben consolidata nel settore del gambling e diversi marchi hanno già all’attivo un gran numero di giocatori sia sui social network via desktop ,che sulla piattaforma mobile. Una grossa fetta di ricavi proviene dal Nord America, che ha raccolto 1.146 milioni di dollari nel 2013; segue l’Europa con 661 milioni di dollari, l'Asia con 521 milioni di dollari, l’America Latina con 320 milioni e il resto del mondo con 197 milioni di dollari.

All'interno del mercato i social casinò games esercitano un fascino particolare che attrae un target unico basato su un folto pubblico e sull'appeal dei nuovi meccanismi di gioco. La crescita del settore presente anche dei problemi e pone quesiti importanti, ma la tendenza generale dimostra comunque una evoluzione costante.

Nel 2014, i social casinò games hanno proseguito lo loro escalation, ma il tasso di crescita annuale è sceso leggermente rispetto agli anni precedenti. Caesars Interactive continua ad essere il più grande operatore del settore con una quota di mercato complessiva del 21% generata attraverso l'ampia gamma di prodotti offerti agli utenti. Lo affianca IGT Double Downed, anche questo tra i più grandi produttori del mondo. Al terzo posto troviamo Zynga, che continua ad offrire social casinò games con numerose nuove opzioni per gli amanti del genere.

Il mercato attuale è stimato intorno ai 3.4 miliardi di dollari e le tendenze dimostrano che la cifra potrebbe salire a 4.4 miliardi di dollari entro il 2015, secondo le previsioni effettuate da Eilers Research. Naturalmente, i social casinò games rappresentano solo un piccolo segmento (4% dei ricavi) di un mercato intorno al quale ruotano 91 miliardi di dollari.

Social Casinò Games: un prodotto differente

Come accennato in precedenza, i giochi da casinò social sono molto simili ai loro cugini, i casinò online “con soldi veri”. In sostanza, ogni gioco di casinò che può essere giocato con valute virtuali sui social network o sui dispositivi mobile è un gioco social. Questo include blackjack, baccarat, bingo, slot e molte altre opzioni.

Detto ciò, i social casinò games sono anche molto diversi, sia perché non si gioca con soldi veri, sia perché sono accessibili nei diversi mercati senza imbattersi contro normative rigorose. Un esempio perfetto è rappresentato dai giocatori statunitensi, che possono accedere ai giochi direttamente dal loro account Facebook.

La grafica accattivante e il fatto che i nuovi giochi vengono aggiornatii molto spesso, offrono agli utenti la possibilità di godere di un’esperienza di gioco free in qualsiasi punto del mondo si trovino. Gli sviluppatori del ramo sono completamente 'liberi' dalle norme che limitano i giochi reali - percentuali di vincita molto più basse e elevati tassi di volatilità - e questo significa cicli di sviluppo molto più veloci dove non c'è alcuna reale necessità di andare in profondità nei meccanismi di giochi, ottenere modelli brevettati e neppure elaborare algoritmi in maniera dettagliata. In definitiva, i giochi di casinò social sono da considerarsi il sogno di qualsiasi sviluppatore made in Usa,

Essendo un prodotto diverso significa anche che possiede un target differente di giocatori. I casinò social sono molto popolari tra la generazioni più giovani di giocatori, e le donne rappresentano quasi la metà della comunità, dato completamente in contrasto con quello dei casinò classici.

Inizialmente l'obiettivo dei social casinò games era principalmente quello di far guadagnare tempo prezioso alle grandi piattaforme in attesa di ottenere le relative licenze. Con il passare degli anni gli obiettivi sono cambiati e i risultati ottenuti hanno dimostrato che i casinò social rappresentano una realtà indipendente e non sono solo un trampolino di lancio per le grandi imprese.

Candy Cash e altri giochi hanno dimostrato che gli utenti sono meno reticenti quando si tratta di utilizzare soldi veri per comprare beni virtuali, producendo così un mix esplosivo tra l'aspetto social e l'adrenalina tipica del gioco d'azzardo. I casinò social rappresentano una dimostrazione di come il gioco d’azzardo non sia usato con l’assoluta priorità di vincere denaro. Inoltre, è dimostrato che le persone tendono ad avere molto meno restrizioni quando si tratta di spendere una moneta virtuale, anche se la moneta è stato pagata in contanti dagli utenti

Quasi la metà dei giocatori di casinò social spende soldi

Secondo una recente ricerca, quasi la metà dei giocatori di casinò social provenienti dagli Stati Uniti spende soldi per giocare ai social casinò games. Lo studio è stato effettuato su 17 grandi aziende del mercato che offrono queste opzioni di gioco e i risultati hanno dimostrato che il 46% dei giocatori ha investito qualche dollaro sui giochi di casinò social negli ultimi 6 mesi, mentre nel Vecchio Continente la spesa è pressoché continua durante tutto l'anno solare. Nel complesso, l'analisi di mercato ha evidenziato un aumento complessivo del bacino di utenti pari al 36 % negli ultimi due anni.

La società di ricerca ha inoltre analizzato diversi dati demografici relativi ai giocatori che spendono soldi sui social casino games e ha scoperto che la maggioranza è rappresentata da uomini di età compresa tra 21 e 35 anni. Attualmente, il sesso maschile rappresenta il 59% del mercato, ma il numero di giocatori di sesso femminile è aumentato negli ultimi anni. Quelli che si trovano nella fascia di età di 21-35 in realtà rappresentano il 55 % di tutto il pubblico di giocatori negli Stati Uniti. Per quanto riguarda invece le normali abitudini di gioco, risulta che i giocatori godono di 5,6 titoli in media del genere e la maggior parte di loro trascorrono tra le due e le cinque ore ogni settimana sul titolo che gli piace di più.

Dall'analisi del grafico notiamo come il più piccolo gruppo di cliente sono le donne di età compresa tra i 10 e i 20 anni, che rappresentano solo il 3 % di tutti i giocatori di casinò social Le donne di età compresa tra i 21 e i 35 anni rappresentano invece il 22% dei social casino spenders. Lo studio ha anche rivelato che i giocatori tendono ad avere account su più piattaforme di casinò social, oltre ad essere registrati anche sulle piattaforme classiche dedicate al gambling online.

Guardando al futuro

In definitiva, è' giusto affermare che i casinò social si sono evoluti e che probabilmente continueranno a crescere nei prossimi anni. Il settore rappresenta ancora una novità e le sue caratteristiche uniche rendono un po’ difficile fare previsioni rispetto al futuro. Tuttavia, vi sono alcuni aspetti che portano a pensare che i social casinò games avranno ancora successo ed uno dei motivi principali potrebbe essere la grande varietà di giochi che gli utenti avranno a disposizione.

La prima novità potrebbe essere rappresentata da una combinazione di giochi d'azzardo e giochi di abilità nei casinò social. I giochi basati sulle abilità potrebbero rappresentare una attrazione per i più giovani: i giochi sarebbero più impegnativi all’inizio, ma poi diventerebbero più facili man mano che si acquisiscono le giuste competenze. E’ vero che le probabilità casuali rendono i giochi più facili per tutti i nuovi arrivati e tendono ad avere un appeal unico con il pubblico femminile più anziani, ma le opzioni skill-based amplierà il target generazionale dei giocatori.

L’ aggiunta di dealer dal vivo potrebbe rendere l'esperienza del casinò social ancora più divertente. Giochi online da tavolo come il blackjack, la roulette e il baccarat ai quali sono stati aggiunti croupier reali hanno riscontrato un notevole successo. Non vi è alcun motivo per cui i casinò social non possano prendere in prestito queste opzioni come qualcosa di positivo per far sembrare l’esperienza di gioco ancora più simile a quella dei casino del mondo reale.

Il mobile è il futuro. Questo è vero per vari settori industriali e sembra che i casinò social non saranno esclusi dal boom di utilizzo di smartphone e tablet .Secondo statistiche recenti, sembra che la popolarità dei tablet stia calando a favore di smartphone con schermi più grandi o addirittura supportati da televisori intelligenti. Per fidelizzare i clienti una piattaforma mobile ad hoc per gli smartphone di nuova generazione è un elemento indispensabile, pertanto i produttori di social casinò game dovranno lavorare a tale scopo.

Dal momento che stiamo parlando di giochi su un supporto completamente differente da un computer desktop, possiamo anche citare il potenziale degli occhiali speciali in 3D per i casinò social. Questi possono sostanzialmente far sentire il giocatore proprio nel centro dell'azione e fornire un'esperienza diversa dalle altre attualmente disponibili. Tali opzioni potrebbero consentire un aumento degli incassi notevole legato ad un maggiore grado di engagmente dell'utente.

Il futuro potrebbe infine vedere social casino games diventare effettivamente social. Al giorno d'oggi, i più importanti operatori di gambling a livello nazionale e internazionale stanno investendo per dare un effetto social ai loro casinò, dove i giocatori possono interagire tra di loro, creare nuove comunità e stringere nuove amicizie mentre godono del gioco. E' un dato di fatto che i giocatori che socializzano di più tendono a trascorrere più tempo al casinò, questo si tramuterebbe in un incremento dei soldi spesi e dei ricavi.

Il potenziale per ora c'è. Rimane solo da vedere come i casinò social si svilupperanno nel futuro. Per il momento, hanno dimostrato di poter essere divertenti, anche senza prendere il denaro in considerazione.