Nuove normative AAMS: il Decreto Balduzzi

Con il Decreto Balduzzi, lo Stato italiano muove un altro passo verso un gioco d'azzardo online sempre più sicuro e legale. L'obiettivo del Ministro della Salute è quello di combattere l'effetto patologico del gioco, chiamato Ludopatia, che affligge una percentuale dei giocatori online. Dopo aver già fatto molto per ridurre al minimo questo fenomeno, ora lo Stato italiano si concentra sull'aspetto comunicativo del messaggio opubblicitario degli operatori con licenza AAMS che non deve essere per nulla aggressivo, incitare al gioco e soprattutto ingannevole.

A partire dal primo gennaio infatti,tutte le comunicazioni pubblicitarie degli operatori online di scommesse, poker e casinò, dovranno essere conformi alla nuova legge (n.189- 11/2012), mettendo in guardia il potenziale giocatore sul rischio di dipendenza derivante dal gioco online e fornendogli le reali percentuali di vincita piuttosto che false promesse di un futuro senza problemi come conseguenza di una vincita connessa al gioco d'azzardo online.

AAMS, l'Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato regola il gioco online in Italia attraverso una verifica costante dell’operato dei concessionari e una mirata azione di contrasto all’irregolarità, di pari passo con la Comunità Europea, riempie un altro tassello verso un gioco online sempre più sicuro, legale e con rischio patologico ridotto sempre più all'osso.