Slot Machine Online: RTP, Volatilità e Payout

Ultimo Aggiornamento 28 ago 2022
Slot Machine Online: RTP, Volatilità e Payout

RTP E VOLATILITÀ: COME INFLUENZANO IL PAYOUT DELLE SLOT MACHINE ONLINE?

Chiunque abbia letto una o più recensioni delle slot machine online, si sarà sicuramente imbattuto, con una certa frequenza, in termini come “RTP”, “volatilità” e “payout” riferiti proprio a questa tipologia di giochi per casinò digitali. Per chi ha poca esperienza, può risultare difficile comprendere a pieno il significato di questa terminologia che, tuttavia è di vitale importanza nel momento in cui bisogna scegliere quale slot provare, specialmente se si ha intenzione di fare scommesse in soldi veri.

Vogliamo dunque fare chiarezza su questo argomento, in modo che possiate operare la vostra scelta nel modo più consapevole possibile.

RTP e Payout

Payout ed RTP sono concetti strettamente collegati fra loro: si riferiscono alla quantità di denaro che la slot, in media e sul lungo periodo, “restituisce” al giocatore nel corso di un’intera sessione di gioco. La sigla RTP sta per Return to Player, ovvero Ritorno al Giocatore ed è un valore che si esprime con una grandezza percentuale.

Il Ritorno al Giocatore indica dunque la percentuale del denaro che la slot cederà, sotto forma di vincite, ai giocatori entro un dato arco temporale. Questo periodo di tempo viene definito “ciclo della slot”, ma non può essere quantificato con precisione. Il provider che rilascia la slot, secondo quanto richiesto dalle leggi in Italia, ne fissa sempre l’RTP e inserisce questo valore insieme agli altri parametri caratteristici della slot.

La normativa italiana stabilisce che, per le slot online, l’RTP debba essere pari almeno del 90% su un intero ciclo di gioco. Ciò vuol dire che, trascorsi tutti gli spin presi in esame per la sessione corrente, la slot deve generare vincite per un valore pari almeno al 90% di quanto ha incassato.

Da ciò risulta evidente che slot con RTP alti sono generalmente preferibili, poiché matematicamente tendono ad essere più generose nel restituire vincite. Ad oggi ci sono alcune slot con valori particolarmente elevati di RTP che, non a caso, sono fra le più popolari e apprezzate dai giocatori italiani: una fra queste è sicuramente Blood Suckers di NetEnt, che offre ai suoi giocatori un RTP pari al 98%.

Volatilità

Il valore di volatilità è un altro parametro importante da considerare nella scelta di una slot machine. In termini matematici, questo valore corrisponde alla “varianza” statistica della probabilità con cui si verificano le vincite sulla base del loro valore. Semplificando il più possibile l’argomento, si può dire che sia un indicatore di quanto spesso si verificano le vincite e quanto grandi esse possano essere.

In particolare, i produttori distinguono generalmente tre categorie di slot machine, sulla base della loro volatilità:

  • Alta volatilità – sono giochi che offrono vincite più rare, ma con premi di importo più elevati. Un esempio di giochi di questo tipo è la slot Great Blue di PlayTech;

  • Volatilità bassa – all’esatto opposto delle precedenti, queste slot offrono vincite considerevolmente più frequenti ma di valore più basso; un esempio potrebbe essere la celeberrima Slot Gallina di MAG;

  • Volatilità media – compromesso tra le due categorie precedenti, slot di questo offrono una via di mezzo, con vincite più frequenti di quelle ad alta volatilità ma meno frequenti rispetto alla controparte a bassa volatilità e con importi nella media.

Esistono in realtà anche ulteriori due categorie di slot, differenziate sulla base della volatilità: quelle in cui il valore del parametro si rivela Medio Alto o Medio Basso. Sostanzialmente, valgono le stesse indicazioni fornite per le tipologie di base.

Rapporto tra RTP, Volatilità e Payout: come scegliere le migliori slot online

Nello scegliere a quale slot online affidare il proprio denaro, avere contezza dei valori RTP e della Volatilità del gioco può certamente aiutare a sapere, già in anticipo, a che tipologia di Payout si potrebbe andare incontro.

Scegliendo una slot con RTP elevato (>96,5%) e volatilità alta, si potrebbero ottenere premi decisamente interessanti, ma allo stesso tempo si deve mettere in conto che gli stessi potrebbero essere generati con frequenza piuttosto bassa. Orientandosi su una slot con RTP medio (intorno al 95%) e volatilità bassa, al contrario, si potrebbero affrontare sessioni di gioco che offrono un buon supporto al saldo di base, ma vincite meno consistenti.

Tutto sta, a conti fatti, nel cercare la combinazione più adatta al proprio personale stile di scommessa: il modo più sicuro per trovare la migliore slot a cui giocare è certamente studiarne prima le meccaniche grazie alle Demo Gratis e, solo successivamente, lanciarsi nella scommesse in soldi veri.


Silvia Urso

Ruolo: Head of Content
Esperienza: 5+ anni
Specializzazione: Recensioni giochi, casinò e news

Gambling analyst con oltre 5 anni di esperienza nel settore del gioco legale italiano. Si occupa della coordinazione della redazione di Giochi di Slots, oltre a collaborare con numerosi quotidiani online.