Alessandro Di Battista “spera” in Salvini per reintroduzione della pubblicità al gioco

Alessandro Di Battista “spera” in Salvini per reintroduzione della pubblicità al gioco

4 Apr 2019

Dopo un periodo di silenzio, Alessandro Di Battista, l’ex parlamentare del M5S, pubblica una diretta su “facebook” nella quale chiarisce i motivi della sua scomparsa dai social e dai media in generale dopo aver sostenuto la campagna elettorale dei pentastellati per le elezioni regionali, che hanno ottenuto sonore "batoste" in Sardegna, Abruzzo e Basilicata.

Durante la diretta l’ex M5S, critica inoltre la stampa, a suo dire fiduciosa nel leader della Lega, Matteo Salvini, per la reintroduzione della pubblicità al gioco. Secondo Di Battista, “la stampa ha scelto Salvini, soprattutto quella di sinistra che fa finta di scandalizzarsi per certe espressioni. Lo adora, perché per loro è la speranza futura di poter vedersi garantiti i finanziamenti pubblici e magari la reintroduzione della pubblicità al gioco d’azzardo vietata dal decreto Dignità”.

La dichiarazione ha suscitato la reazione dell'associazione Sapar, che risponde così alle esternazioni dell’ex parlamentare: "Avendo esaurito gli argomenti di interesse mondiale scarica la bomba sempreverde: Il gioco di Stato. Quello con cui si sono finanziati l'elemosina di cittadinanza. Che dire, Il gioco di Stato è come il prezzemolo, ci sta bene su tutto".

Di Battista è stato uno strenuo difensore del divieto di pubblicità al gioco introdotto con il Decreto Dignità sostenendo che contribuirà, - a suo parere - a diminuire il numero di persone che giocano d’azzardo. “Questo, non in 24 ore, ma nel giro di sei o sette mesi produrrà un risparmio nelle tasche dei cittadini che spenderanno questi denari altrove piuttosto che buttarli in queste macchinette”.

Intanto, nel messaggio lanciato sul social, ha rassicurato i followers manifestando la sua intenzione di non ritirarsi completamente dalla vita politica ma di essere pronto a valutare una nuova discesa in campo in futuro. Ha anche annunciato di essere a lavoro su un nuovo libro che sarà edito da Paper First, la casa editrice del Fatto Quotidiano e che ha cominciato a frequentare un corso di falegnameria a Viterbo.

matteo Logo

Vittorio Perrone

Giornalista pubblicista poliedrico. Si occupa per Giochidislots della redazione di articoli, report e infografiche sul settore del gioco legale italiano e internazionale. Collabora attivamente anche con il quotidiano online sportivo SpazioNapoli e il magazine Sportcafe24.com

30
Apr

Virtual Games, anche su StarCasinò sbarca la nuova frontiera del betting...

Nel 2021 il settore dei virtual games rischia di essere uno dei più produttivi per le piattaforme di betting. Ma cosa sono esattamente i Virtual Games? Si tratta della versione int...

Scritto da: Vittorio Perrone
16
Mar

Viaggio nel mondo delle VLT, l’alter ego delle slot machine...

Fino a qualche anno fa le Vlt (video lottery terminal) non erano molto diffuse in Italia. In seguito alla regolamentazione del segmento del gioco online nel dicembre 2012 (che le h...

Scritto da: Gennaro Donnarumma
11
Dic

Usa, il settore del gambling è più grande dell'industria aerea...

Il settore dei giochi riveste un ruolo di primo piano per l’economia. Uno studio condotto dall’American Gaming Association, volto a studiare l’impatto del settore sull’economia deg...

Scritto da: Gennaro Donnarumma
12
Genn

Un anno di gambling al di fuori delle Alpi. I fatti più importanti del 2015...

Diamo uno sguardo all’anno appena trascorso e andiamo a vedere quali sono le vicende più interessanti che hanno caratterizzato il mercato del gambling europeo e asiatico. Da Londra...

Scritto da: Gennaro Donnarumma