Quali sono le slot machine online che pagano di più?

18 Giugno 2022

Il segmento delle slot machine online è uno dei più interdisciplinari del gioco digitale: gli appassoniati di questo genere fra i gamers sono numerosi (50 milioni nel mondo), pertanto le migliori software house si fanno letteralmente in quattro per garantire la possibilità di personalizzare l’esperienza di gioco e offrire un palinsesto attraente a livello di offerta.

Da numerosi studi e indagini demografiche sui differenti target, condotte dalle software house, è emerso che sono 5 i parametri che vengono presi mediamente in considerazione dai giocatori per scegliere una specifica slot.

Il tema. Ad esempio, Antico Egitto, animali, azione e avventura, retrò, fantasy, horror, giochi ispirati a saghe cinematografiche, e moltissimi altri ancora.

La grafica. In questo campo, soprattutto negli ultimi anni, i diversi provider hanno investito parecchie risorse, nell’intento di fornire giochi sempre più coinvolgenti, raggiungendo livelli grafici alla stregua di quelli dei videogiochi.

La tipologia. Negli ultimi mesi stanno riscuotende un grande successo le slot machine Megaways, le uniche caratterizzate da sei rulli e con un numero di linee di pagamento variabile, con la possibilità di raggiungere un massimo di 117.649 modalità di vincita. Un’altra opzione spesso gradita agli utenti è quella offerta dalle slot VLT. A differenza delle slot machine online classiche che sono singolarmente gestite da uno specifico software, le VLT sono in costante collegamento fra loro attraverso un server nazionale, fattore che determina differenze a livello di jackpot e di payout.

La volatilità. Questo parametro è l’indicatore della frequenza di vincita e della somma della stessa: giocando a slot machine con volatilità alta, ci si prospetterà la possibilità di vincite più consistenti, ma meno frequenti; le slot con volatilità bassa, invece, offrono combinazioni vincenti più frequenti, ma le vincite sono nettamente inferiori.

L’RTP. Acronimo di Return To Player, è un numero percentuale che stabilisce il ritorno economico in favore del giocatore. Più alta è questa percentuale, maggiore sarà l’ammontare restituito ai giocatori.

La combinazione di questi ultimi due fattori è di ovvio interesse per i giocatori che optano per le slot machine online con soldi veri, che è innegabile desiderino unire una più alta probabilità di vincita alla soddisfazione di farlo nell’ambientazione prediletta e godendo del realismo di una grafica innovativa.

COME CAPIRE QUALI SLOT MACHINE ONLINE POSSONO FARE VINCERE DI PIÙ?

Ovviamente, la questione non è così semplice, né immediata. Partiamo prendendo in considerazione un altro acronimo, l’RNG, ossia il Random Number Generation: si tratta di un algoritmo che ha il compito di garantire l’imprevedibilità delle combinazioni, nonché un’assoluta trasparenza. Come lo fa? Generando numeri casuali, a ognuno dei quali è associata in modo univoco una delle tante combinazioni possibili: più sono i rulli, più saranno le possibili combinazioni, come sopra menzionato, le slot a sei rulli ne genereranno un numero maggiore.

L’RNG, quindi, assicura che ogni spin faccia storia a sé e che sia totalmente svincolato dal precedente e dal successivo: a ogni combinazione corrisponde un numero diverso, che viene estratto dall’algoritmo.

Giocando sui casinò online ADM si ha la garanzia che questa estrazione sia del tutto regolare, poiché il rilascio stesso della licenza ADM-AAMS gravita attorno all’RNG e al rispetto delle regole e, prima che la concessione venga elargita ai singoli operatori, vengono effettuati numerosi e accurati controlli, che perdurano anche a seguito del conseguimento della licenza, a cadenza periodica, a tutela del consumatore e a garanzia dell’integrità del software che gestisce il gioco.

RTP E POSSIBILITA’ DI SUCCESSO

Dopo la doverosa precisazione sull’RNG, torniamo all’RTP (Return To Player) e cerchiamo di capire meglio come funzioni. Occorre anzitutto tenere presente che si tratta di un dato teorico, che non va considerato in maniera assoluta e che non riguarda solo noi in prima persona, bensì si calibra su una pluralità di utenti e su intervalli più ampi rispetto alla singola sessione di gioco di un singolo utente. Dunque, per potersi prefigurare quali siano le possibilità di vincita, non si può pensare che un RTP del 98% restituisca tale percentuale al singolo utente. D’altronde, se così fosse, significherebbe che, a fronte di 100 gettoni giocati, ne otterremo la restituzione di 98: e nessuno di noi sarebbe minimamente invogliato a giocare.

L’RTP rappresenta dunque un’indicazione in termini percentuali del rimborso che avviene, a fronte di diverse sessioni di gioco, di diversi utenti, che abbiano attivato tutte le funzionalità speciali previste dalla slot machine, quindi è da considerarsi come un’indicazione di media e non può essere quindi perfettamente calzante alla propria singola esperienza.

Questo indicatore deve essere tassativamente segnalato nella descrizione della slot machine stessa, insieme alle regole di gioco che, rammentiamo, è sempre opportuno consultare, preferibilmente corredando la teoria con la pratica di qualche sessione di gioco gratuita, che potrà rivelare se si tratti del passatempo giusto per noi e se si siano comprese appieno le dinamiche di funzionamento.

Proprio con questo fine, i casinò online ADM offrono bonus senza deposito di diverso genere ai nuovi utenti, per testare gratuitamente alcune delle migliori slot machine legate alle singole offerte. Starcasinò è, a nostro avviso, uno degli operatori che si distingue per la generosità della propria offerta di benvenuto; anche NetBet è interessante, con la sua proposta di 150 free spins, che introducono al vasto mondo di slot machine che offre; segnaliamo anche Leovegas, che propone, fra l’altro, 225 free spins.

QUALI SLOT MACHINE SCEGLIERE PER AVERE MAGGIORI POSSIBILITÀ DI VINCITA

Nelle slot machine online non esistono livelli minimi di RTP, invece previsti per le macchinette dislocate sul territorio: le slot machine “fisiche” hanno RTP decisamente bassi, attorno al 70%, mentre per le VLT - che, come anticipato, sono in connessione con l’intera rete nazionale e dunque il payout è calcolato secondo questo parametro, grazie al quale possono peraltro proporre un invitante jackpot - parliamo di un RTP che si aggira sull’84%.

Pur in assenza di un minimo imposto, le slot machine online si attestano su RTP decisamente più alti, che possiamo tripartire come segue:

  • Slot con RTP più alto (oltre il 96%);
  • Slot a RTP medio (94-96%);
  • Slot a RTP più basso (90-94%).

Prendendo dunque in considerazione i primi mesi del 2022 e gli ultimi del 2021, segnaliamo alcuni degli RTP più alti registrati in questo specifico periodo:

  • Book of Dead, che è anche una delle più gradite fra le slot machine online ed è prodotta da Play’n Go, una società che opera da ormai trent’anni nel mercato del gaming, ha registrato un RTP del 99%.
  • Ambientata nel Far West, Dead or Alive ha raggiunto il 98,1% di RTP. Il prodotto di NetEnt è disponibile su alcuni dei più importanti casinò online come Starvegas, Snai, Betflag e Starcasino.
  • Anche la famosa slot machine Bonanza, prodotta della società australiana Big Time Gaming, si è piazzata fra le migliori con un RTP di 97,8%.

Ogni esperienza di gioco è singola e a sé stante, quindi gli appassionati potranno addentrarsi nel vasto mondo delle slot machine e testare empiricamente le poche e semplici indicazioni che abbiamo riassunto.

Gennaro Donnarumma

Da molti anni mi occupo di tutto quanto ruota intorno al settore del gambling. Analizzo attentamente tutti le slot prima di recensirle, e cerco di scoprire tutti i segreti tecnologici di software house e operatori di gioco.

30
Apr

Virtual Games, anche su StarCasinò sbarca la nuova frontiera del betting...

Nel 2021 il settore dei virtual games rischia di essere uno dei più produttivi per le piattaforme di betting. Ma cosa sono esattamente i Virtual Games? Si tratta della versione int...

Scritto da: Vittorio Perrone
16
Mar

Viaggio nel mondo delle VLT, l’alter ego delle slot machine...

Fino a qualche anno fa le Vlt (video lottery terminal) non erano molto diffuse in Italia. In seguito alla regolamentazione del segmento del gioco online nel dicembre 2012 (che le h...

Scritto da: Gennaro Donnarumma
11
Dic

Usa, il settore del gambling è più grande dell'industria aerea...

Il settore dei giochi riveste un ruolo di primo piano per l’economia. Uno studio condotto dall’American Gaming Association, volto a studiare l’impatto del settore sull’economia deg...

Scritto da: Gennaro Donnarumma
12
Genn

Un anno di gambling al di fuori delle Alpi. I fatti più importanti del 2015...

Diamo uno sguardo all’anno appena trascorso e andiamo a vedere quali sono le vicende più interessanti che hanno caratterizzato il mercato del gambling europeo e asiatico. Da Londra...

Scritto da: Gennaro Donnarumma