Italiani popolo di gamers e investitori, boom di ricerche online: i titoli più cliccati

data di creazione: mar 10
Scritto da Natalia Chiaravalloti

La crisi sanitaria dovuta al Coronavirus e il conseguente lockdown ha costretto il popolo italiano a cambiare le proprie abitudini, coltivando nuovi interessi in particolare sul web. Stando all'indagine condotta da Semrush, sono due i settori che hanno stimolato l'attenzione delle persone in Italia: la passione per i videogiochi e l'applicazione per gli investimenti finanziari.

Le analisi della piattaforma Saas hanno evidenziato come le ricerche online fatte in Italia nel 2020 abbiano un esponenziale aumento in due termini: la parola chiave “GameStop” (ricerca in aumento del 525% della seconda metà di gennaio 2021); e la voce “Come investire”, cresciuta del 760%.

Ovviamente i protagonisti restano i giochi online, ricercatissimi dagli utenti per occupare le giornate durante la quarantena forzata tra le mura di casa. Di fatti il lockdown non ha fatto altro che dare una “possibilità” ai videogiocatori di coltivare la propria passione. I titoli più cliccati degli ultimi mesi, quindi, sono stati: Minecraft, che risulta il gioco più desiderato con una ricerca media di 355 mila volte al mese. A seguire troviamo gli aggiornamenti recenti di videogiochi che hanno fatto la storia del gaming fin dagli anni '80: Tetris e Pac Man. Tetris è stato cercato in rete oltre 127 mila volte al mese, con un picco di 165 mila esplorazioni nello scorso mese di aprile. PacMan ha registrato il picco a maggio 2020 con ben 210 mila ricerche online, mentre la media di ricerca è di circa 118 mila volte mensili.

🔵 LEGGI ANCHE L'impatto del Covid-19 sui giovani: sempre più legati ai social e alle piattaforme di gioco online

Particolare interesse è stato riscontrato anche nei casinò online, certificato da una spesa totale nel 2020 di 1,2 miliardi di euro. Un dato importante che ha segnato un incremento di oltre il 46% rispetto al periodo di rilevazione dell'anno precedente, e che ha rafforzato la posizione dei casinò online sicuri AAMS presenti nel paese. Così come in grande crescita è il settore degli eSport, confermato dalla piattaforma Game.tv che nel 2020 ha registrato un totale di 11 milioni di iscritti. Un fenomeno dilagante quello degli sport digitali che, stando ad una stima di “Digital”, poterà ad un totale di investimenti da un miliardo di dollari nel 2021. In Italia, per ora, gli eSports contano oltre un milione di utenti attivi con investimenti pari a oltre 14 milioni di euro.

L'aumento costante di gamers online ha spinto gli italiani a considerare il mondo dei videogiochi come un settore non solo di svago, ma anche di guadagno e investimento. Già prima dell'avvento del Covid-19 la percentuale di videogiocatori era circa del 40%, dunque non sorprende che sia aumentata nell'ultimo anno. Inoltre le ricerche di “app di gaming” sono aumentate del 100% nel giro di una settimana a gennaio 2021. In 14 Paesi del mondo, tramite un sondaggio effettuato, è infine emerso che tra il 35% e il 44% dei partecipanti durante il lockdown ha scaricato almeno un'app di gioco.